Con l'avvento dell'era digitale negli uffici,la carta tenderà a sparire, perciò saremmo "costretti" a visionare la documentazione che perviene a noi stessi o all'ufficio di nostra competenza con il computer.

Il progetto nasce con l'utilizzo della firma digitale, sia per quanto stabilito dall'Albo Pretorio digitalizzato (D.P.R. n. 69/09), sia per quanto riguarda l'obbligatorietà per la presentazione delle pratiche allo Sportello Unio delle Attività Produttive (S.U.A.P. - D.P.R. n. 160/10), della posta certificata P.E.C., e della conservazione ottica sostitutiva a norma.

Occorre sapere che l'eliminazione del cartaceo è possibile solo con la conservazione sostitutiva realizzata nel rispetto della normativa vigente.





TESTO UNICO EDILIZIA

D.P.R. n.380 del 06.06.2001

CODICE DEGLI APPALTI

Legge n.106 del 12.07.2011

REGOLAMENTO MORTUARIO

D.P.R. n.285 del 10.09.1990

GESTIONE DEL VERDE

Carta del verde

SISTEMI E SERVIZI

D.P.R. n.69 del 18.06.2009

Oggi è mercoledì 20/09/2017 - Ci sono 95 utenti collegati - Ultima modifica del 17/12/2012 14:43:36 - Accedi alle statistiche Web

Iscritta CCIAA n° MB - 1421870 - P.IVA n° 02330420965